La libertà non è uno spazio libero, la libertà è PARTECIPAZIONE. Giorgio Gaber

lunedì 19 settembre 2016

Interpellanza in discussione al prossimo Consiglio Comunale



Oggetto: Giusto compromesso Festa di Liberazione - Mercato domenicale avicolo

Visti

·      La determina dirigenziale n.84
·      La determina dirigenziale n.87 a parziale rettifica e integrazione della precedente dopo segnalazione di incongruenza da parte della scrivente
·      La segnalazione alla Provincia avente ad oggetto Chiusura temporanea di tratto di pista ciclabile compreso tra l’incrocio con via Pelosa e l’incrocio con via Leonardo da Vinci nel comune di Spilamberto
·      Il Verbale di sopralluogo alle strutture agli impianti installati per la festa di Liberazione 2016
·      La risposta alla Richiesta accesso atti ai documenti amministrativi ed alle informazioni inerenti la chiusura della pista ciclabile per la 22^ Festa della liberazione e posizionamento serbatoio GPL. Rif. Prot. 16470 del 16.08.2016 con la quale si sottolinea da parte dell’amministrazione di realizzare così il “ giusto compromesso  tra norme di sicurezza (rispetto di distanze di sicurezza) ed esigenze degli organizzatori di due diverse manifestazioni: la Festa di Liberazione e il mercato domenicale per il pollame e altri volatili
·      La determina n.275 ad oggetto: SERVIZIO DI DISINFEZIONE DELL'AREA UBICATA NEL PIAZZALE BERLINGUER INTERESSATA DAL MERCATO AVICOLO DOMENICALE DAL 16 AGOSTO 2016 AL 19 GIUGNO 2017
·      I contatti telefonici con la dott.ssa Silvia Grandi del Servizio Igiene Pubblica e con il dott. Dott. Franceschelli del SIAN (Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione) entrambi dell’USL Distretto di Vignola
·      I casi di Chiusura del Mercato domenicale, l'ultimo su Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 72 del 3.5.2016 contro l'influenza aviaria

Siamo ad interrogare l’Amministrazione

Per sapere se la pianificazione degli eventi è avvenuta tenendo conto di alcuni aspetti quali:
-        Sicurezza di pedoni e ciclisti che inizialmente dovevano uscire dalla ciclabile su Via Berlinguer senza tutela alcuna come attuato successivamente.
-        Reale necessità di ampliamento dell’area destinata al mercato avicolo che ha di fatto portato allo spostamento del serbatoi GPL nella ciclabile per la concomitanza dei due eventi per sole 3 domeniche.
-        Eventuale possibilità di contaminazione alimentare dovuta alla concomitanza temporale della presenza del mercato e delle attività di cucina della Festa di Liberazione.
Di questa eventualità non si fa cenno nel Verbale di Sopralluogo né tanto meno nel verbale d’ ispezione di mercoledì 24 agosto del tecnico USL che, a detta del dott. Franceschelli del SIAN “non sapeva della presenza del mercatino”.
-        Opportunità di modificare le condizioni della Prestazione come da Determina n.275 che prevede “che l’intervento (di disinfezione) deve essere eseguito il lunedì mattina, successivo alla giornata mercatale o il martedì mattina nel caso in cui il lunedì sia festivo. La procedura dovrà essere svolta in successione allo spazzamento meccanico dell’area effettuato dal gestore Hera spa”.
In questo modo infatti non solo si svolge un’attività di cucina di fianco ad un’area non sanificata per tempo ma, in generale, non si tiene conto del fatto che quest’area venga comunque utilizzata da privati, soprattutto bambini, che scorrazzano tranquillamente in bicicletta o giocano a pallone la domenica pomeriggio.
-        La prestazione (si legge sempre nella Determina n.275) riguarda la disinfezione dell’area nella quale si svolge il mercato domenicale riservato alla specie avicola; superficie d’intervento circa 1350 mq (area indicata con la lettera A nell’allegata planimetria)” che non comprende la zona del parcheggio riservata alla scuola dell’infanzia Don Bondi destinata all’esposizione di colombi, uccelli e conigli. Quindi si ritiene che la disinfezione posticipata di 1/2 giorni (previsti 4 casi) garantisca comunque il rispetto del principio di precauzione vista la vicinanza della scuola dell’infanzia Don Bondi con zone di passaggio, parcheggio e adiacenze non sanificate?
-        Viste le tematiche precedenti si prevede di confermare le decisioni prese o per il prossimo anno si provvederà a prendere qualche precauzione in più, non solo limitate al periodo della Festa di Liberazione?


I Consiglieri                                      Anderlini Fiorella, Ori Claudio

Mozione 2 al prossimo Consiglio Comunale


Oggetto: Relazione sullo stato dell’ambiente del territorio comunale

Viste

Le continue sollecitazioni da parte del MoVimento 5 Stelle all’osservanza dell’articolo ART. 2 - CRITERI E METODI DELL’AZIONE COMUNALE dello Statuto Comunale che recita:
·   promuovere, anche in forma associata, politiche attive ed iniziative per ridurre l’impatto ambientale delle attività svolte dal Comune, prevedendo la stesura annuale di un bilancio ambientale;
·  predisporre annualmente, anche in forma associata, una relazione sullo stato dell’ambiente del territorio comunale;

Rilevato

Che questi inviti non hanno prodotto alcun esito non essendosi attuata in questi 2 anni la dovuta stesura annuale di un bilancio ambientale e la relazione sullo stato dell’ambiente del territorio comunale

Si impegnano Sindaco e Giunta
-        A predisporre un bilancio ambientale e diffondere al più presto la relazione sullo stato dell’ambiente relativo agli anni 2014 e 2015 come da art.2 dello Statuto Comunale.
-        Ad attivarsi per tempo in modo da mantenere una scadenza congrua e definita per l’anno in corso e per gli anni successivi.


I Consiglieri                                      Anderlini Fiorella e Ori Claudio

Commissioni sulla modifica dello statuto dell'Unione